mani

Campagna Offerte 2016

Anche quest’anno la Misericordia torna a “bussare” alle porte dei suoi concittadini per chiedere quel sostegno economico indispensabile per poter continuare a rappresentare il punto di riferimento per tutti coloro che, nel territorio, si trovano nell’esigenza di ricevere aiuto, sostegno e soccorso.

Grazie alla grande generosità delle famiglie di Tavarnelle e Barberino, la Confraternita è stata in grado negli anni di ampliare il proprio raggio d’azione rispondendo al meglio ai nuovi bisogni, alle nuove emergenze ed a coprire quei servizi che le istituzioni preposte, spesso per motivi economici, non sono più in grado di svolgere.

La Misericordia ha bisogno di risorse economiche (per mezzi, attrezzature, carburanti, ecc.), ma è basilare sentire il sostegno della comunità anche con la partecipazione attiva come volontari per far sì che sia garantita la continuità di un’associazione che mette al primo posto il servizio, la solidarietà e la gratuità, ricevendo in cambio l’intima soddisfazione di essersi resi utili all’altro.
Questo è il mondo che vogliamo lasciare alle generazioni future.

La raccolta delle offerte inizierà domenica 06 marzo 2016 dalle ore 9 alle 12.
In questi orari sarà possibile recarsi nelle piazze dei due comuni e delle frazioni principali per fare l’offerta annuale.
Questo l’elenco delle piazze in cui saranno presenti volontari della Misericordia il giorno 6 marzo.

  • Barberino in Piazza Mazzini;
  • San Donato presso il Circolo La Filarmonica;
  • Sambuca presso il Circolo M.C.L.;
  • Marcialla presso il Circolo M.C.L.;
  • Tignano presso il Centro d’incontro;
  • Monsanto Presso la Chiesa;
  • Tavarnelle in Piazza Matteotti e presso la sede;
  • Vico d’Elsa presso sede Misericordia.

Presso la sede della Misericordia di via Naldini, 24 a Tavarnelle la raccolta è attiva tutti i giorni dell’anno.

Inoltre si ricorda che:
con la Legge n. 96 del 06/07/2012 le offerte fatte alle Onlus possono esser portate in detrazione ai propri redditi prodotti nel 2015 nella percentuale del 26% per importi compresi tra euro 30 (trenta) e 30.000 (Trentamila);
per la validità ai fini fiscali, l’offerta deve essere fatta tramite bollettino postale o con bonifico bancario.

Ecco gli estremi per chi volesse detrarre l’offerta annuale dalla propria denucia dei redditi:

Posta: CCP 20303509

Banca
CR Firenze Ag. Tavarnelle IBAN: IT 71U06160 38120 000001038C00
Chianti Banca Ag. Tavarnelle IBAN: IT 69M08673 38121 024000040102
MPS Tavarnelle IBAN: IT 31 T 01030 38120 000000603026

Indicare nella causale “offerta detraibile ai sensi D.lgs n.96 del 06.07.2012”.

loading